Stampa

1)Via Vincenzo Monti, via Pavese, via Fogazzaro e via Ungaretti: scarsamente illuminate. Non a caso il quartiere è sempre stato oggetto di furti quasi quotidiani in appartamenti, villette e a danneggiamenti vari alle autovetture in sosta – È PARTITO L’ITER PER IL PASSAGGIO TOTALE DELL’ILLUMINAZIONE PUBBLICA A LED. È, INOLTRE, PREVISTO UN PROGRAMMA DI POTATURE DI QUEGLI ALBERI CHE OSTRUISCONO IL FASCIO DI LUCE DEI LAMPIONI. 

2)Per quasi tutta via Monti e Via Quasimodo i marciapiedi sono impraticabili, le radici degli alberi stanno praticamente sollevando l’asfalto creando situazioni di pericolo – NELLA PRIMA SETTIMANA DI OTTOBRE 2017 SONO PARTITI I PRIMI LAVORI DI MANUTENZIONE MARCIAPIEDI E PISTE CICLABILI NELLE ZONE PIÙ CRITICHE DELLA CITTÀ. NEL BILANCIO TRIENNALE 17-19 LE MANUTENZIONI RAPPRESENTANO UNA PRIORITÀ. 

3)Nel parcheggio di via Quasimodo tra la via Pavese e Ungaretti non esiste un posto auto disabili, gli unici disponibili sono posizionati nel parcheggio di via Quasimodo a ridosso delle palazzine per intenderci dove c’è la pizzeria “La Fazenda”.

4)Nel percorso pedonale che va da Via Dante verso via Manzoni (tra scuola media e parco botanico) ci sono diverse piante pericolanti. In particolare un albero, tranciato al tronco, è appoggiato su una pianta adiacente. Non è in mezzo al passaggio pedonale solo perché la caduta è stata frenata dall’altro tronco – (Vedi foto) – RISOLTO – (Vedi foto).

Share Button
0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *