calculatrice

Cercando di fare una sintesi delle ultime variazioni di bilancio gli ambiti interessati maggiormente sono stati:

A)Servizi sociali.

B)Sicurezza.

C)Innovazione tecnologica.

D)Scuola.

1)Rispetto al primo punto, importante è la scelta di questa Amministrazione di aumentare rispetto allo scorso anno il contributo affitti per contrastare il fenomeno dell’emergenza abitativa. Siamo passati da 50mila a 120mila euro. Misura di cui ce ne facciamo carico interamente noi visto che Regione Lombardia non la prevede più.

2)Rispetto alla sicurezza all’interno dell’ente abbiamo creato dei nuovi capitoli ad hoc, rispettivamente di 10 mila e 5 mila euro per l’acquisto di beni e servizi in ottemperanza al d.lgs 81 del 2008. Sono stati poi destinati 45 mila euro all’acquisto di beni e mezzi tecnici per la Polizia Locale.

Credo sia da sottolineare che questa Amministrazione sul tema sicurezza ha fatto dei passi enormi:

  • installazione di nuovi impianti di video sorveglianza collegati alla centrale operativa del comando di PL;
  • aumento del personale dedicato al presidio del territorio;
  • nuove autovetture e motoveicoli;
  • nuove assunzioni di agenti;
  • corsi anti truffa presso le associazioni anziani del territorio;
  •  adesione al programma di “Controllo di vicinato”.

Inoltre, il fatto che tra i Comuni della città metropolitana con popolazione superiore ai 15 mila abitanti siamo quello con il tasso di criminalità più basso la dice lunga sull’ottimo lavoro svolto sul tema.

3)Rispetto all’innovazione tecnologica sono previsti 180mila euro per l’acquisto di beni CED in conto capitale. Di questi, 50mila euro sono dedicati alla ristrutturazione dell’impianto audio/video della sala consiliare.

4)Rispetto alle scuole è prevista:

  • sostituzione delle lampade di emergenza richieste da tempo dai dirigenti scolastici;
  • 50 mila euro per la sostituzione del centralino telefonico vecchio e obsoleto della scuola Montalcini;
  • nuovi acquisti di arredi nelle scuole materne per un valore di 80 mila euro;
  • nuovi acquisti di beni nelle palestre scolastiche per un valore di 10 mila euro.

5)A queste variazioni si aggiungono quelle per far fronte alla manutenzione dell’illuminazione pubblica (5 mila euro) e del verde (15 mila euro).

Trattandosi di variazioni, credo che le scelte fatte da questa Amministrazione siano state corrette e ponderate in base alle necessità e urgenze.

 

Share Button
0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *